Benessere e salute,
tutte da leggere

Dal Blog

Gel piastrinico: elisir di bellezza senza dolore

Se pensate che chirurgia estetica sia sinonimo di intervento chirurgico o anestesia vi sbagliate. Avete mai sentito parlare di biostimolazione con gel piastrinico? Si tratta di una tecnica adatta sia alle pelli mature come trattamento dell’invecchiamento cutaneo sia a quelle giovani, a partire dai 28-30, anni, come prevenzione. Il gel piastrinico può essere applicato su volto, collo, décolleté,  dorso delle mani, addome e parte interna di braccia e cosce per donare maggiore tono ed elasticità ai tessuti. Ma di cosa si tratta?

Il gel piastrinico si ottiene centrifugando un piccolissimo quantitativo di sangue venoso prelevato dal paziente. Durante la centrifugazione le piastrine, utilissime allo scopo, vengono separate dai globuli rossi. Il gel piastrinico viene reiniettato nel derma dello stesso paziente tramite un ago sottilissimo. Il trattamento non è doloroso e non richiede anestesia.Come ottenere i migliori risultati? Le sedute andrebbero ripetute 1 volta ogni 4 mesi per 3 volte in totale. Un mantenimento con 1 seduta ogni 6 mesi è consigliato. 

Scopri di più con il nostro staff che saprà indicarti il trattamento più adatto in base alle caratteristiche e al grado di foto e crono aging della tua pelle. Ti aspettiamo in Casa di Cura.

 

Commenti all'articolo

concetta scrive:
salve, con questa tecnica possono attenuarsi le rughe? si tratta di rughe molto profonde. in attesa di Vs riscontro, colgo l'occasione per porvi distinti saluti.

27/03/13

giardinaro antonina scrive:
salve, vorrei sapere i costi di un ciclo completo e il quantitativo di sangue che viene prelevato

27/07/13

Lascia un commento

Nome

Messaggio

Scopri la Iª classe
Chirurgia plastica
L'importanza della
diagnostica

Informativa

Trattamento dei Dati
Personali